Da Milano fashion Week al Premio Angeli

Il Tema delle Creazioni di Fabiana Gabellini è sempre stato “Arte da indossare “ l’Unione delle Arti e lo scambio-collaborazione tra artisti del territorio , ha avuto inizio alla Milano fashion week nel 2012 che segna il debutto internazionale della Stilista –Artista con il suo Brand Sartoriale Fabiana Gabellini Madetomeasure . Location storica Il Palazzo delle Stelline dove l’organizzazione Cool Hunter Italy ha presentato Stilisti Emergenti del Made in Italy con la direzione di Elio Fiorucci.
Fabiana presentava la sua prima Collezione indipendente , dal titolo le “Dejeuneur sur l’herbe” dopo anni di collaborazioni con aziende del territorio ; Abiti unici , senza tempo con un ambientazione provocatoria che richiamava il famoso quadro di Manet , ideata con l’Artista Pesarese Arianna Mamini.
Sucessivamente la partecipazione ad altri eventi di rilievo nel territorio quali Festival Italia Uzbekistan di Aida Abdullaeva , AltaRoma invitata dalla famosa stilista del gioiello Marina Corazziari presso Villa Brasini , Il Fuorisalone del Mobile a Tortona Milano organizzato da Cool Hunter Italy in cui ha stretto una collaborazione con la interior designer Gianna Tedeschini ,fino all’ultima partecipazione in ordine cronologico alla Mostra Premio Angeli di cui approfondiamo l’argomento.

Venerdì 16 giugno si è inaugurato all’ Alexander Museum La Mostra -Premio Angeli ideata e diretta da AidaAbdullaeva artista e grande personalità nel mondo delle Arti , icona e Musa nel mondo dell’Arte internazionale , che aveva organizzato a novembre 2016 il festival Italia –Uzbekistan con enorme successo.
Un’ Evento di grande rilievo e risonanza che ha visto protagonisti Artisti del panorama Mondiale tra i quali Miguel Acosta Lara con la sua Arte digitale , Airin Eddie con i suoi abiti tradizionali del Kenia resi attuali , Natasha Hart sportiva che ha ricevuto la Fiaccola alle olimpiadi , Paola Zannoni con le sue opere pittoriche dalla tela alla seta , Francesca Guidi artista dei Led , Sladana Krstic…che ha proposto un defilèè con le sue creazioni realizzate per il Museo Archeologico di Napoli , tanti altri tra poeti , cantanti , scrittori , e artisti significativi….

Fabiana Gabellini con le sue Creazioni sartoriali dal titolo Arte da indossare si riconferma , presentandosi indossando un Capo in anteprima della sua ultima collezione ispirato a Klimt e collaborando con Paola Zannoni attraverso l’utilizzo delle Sete tratte dall’Opera “Eden for You per l’abito kimono e della seta tratta dall’opera “Rosso Valentino “ per un outfit in stile Romantico riprodotto sia per la Mamma che per la Figlia che da il via al nuovo progetto , in esposizione fino al 29 giugno.
L’amore per l’arte e l’unione delle arti in amicizia , per valorizzare ogni creazione e condividere senza competizione è alla base dell’organizzazione di questo Premio che sta riscuotendo moltissimo successo in tutto il mondo seguito molto anche a livello mediatico e che rimarrà aperto tramite l’esposizione delle Opere degli Artisti fino il 29 giugno presso la Galleria degli specchi nel noto hotel Alexander Museum di Pesaro del Conte e grande Artista Alessandro Marcucci Pinoli .

Un commento

  1. Gianna.tedeschini@gmail.com

    Orgogliosa di esser stata cornice ad eventi e grandi artiste .Grazie Fabiana gabellini,grazie Marina Corazziari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *